Circolare num.
166
Noventa V.na, 06/11/2018
docenti
Al personale docente 
 
studenti
Agli studenti delle classi:  quarte e quinte
plessi: tutti
famiglie
Alle famiglie delle classi: quarte e quinte
plessi: tutti
ATA
A tutto il personale ATA
 
oggetto:
Esami di Stato 2018/2019 - scadenza delle domande 30 novembre 2018

 

      Si consegna agli STUDENTI DELLE CLASSI QUINTE in indirizzo, la domanda per sostenere gli Esami di Stato conclusivi per il corrente anno scolastico 2018-2019. Le domande, che devono essere raccolte dagli studenti rappresentanti di classe, dovranno essere compilate in stampatello e consegnate TUTTE INSIEME E IN UN’UNICA SOLUZIONE in segreteria didattica della propria sede entro VENERDI’ 30  NOVEMBRE 2018 insieme a:

  1. Attestazione del versamento di 12,09 Euro tramite bollettino postale c.c.p. n°1016 intestato all’ Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara Tasse Scolastiche allegato  causale “Esami di Stato secondo ciclo 2017-2018”;
  2. Fototessera da incollare sull’apposito spazio della domanda ( che verrà consegnata in classe) 
  3. Copia del bonifico del contributo scolastico € 20,00 da versare presso il c/c della scuola IBANIT 73 X 03069 60614 100000046003 - Banca Intesa San Paolo

 Ammissione all’esame di stato:

  1. per essere ammessi agli esami è necessaria una votazione non inferiore ai sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline valutate con l’attribuzione di un unico voto secondo l’ordinamento vigente e un voto di comportamento non inferiore ai sei decimi. Nel caso di votazione inferiore ai sei decimi in una disciplina o in un gruppo di discipline, il Consiglio di classe può deliberare, con adeguata motivazione, l’ammissione all’esame conclusivo del secondo ciclo;
  2. il voto di comportamento concorre alla determinazione dei crediti scolastici;
  3. l’ammissione agli esami è consentita agli studenti che non abbiano superato il limite massimo delle assenze consentite (tre quarti del monte ore annuo personalizzato, salvo deroghe da documentare).

 

Gli studenti iscritti alla CLASSE QUARTA possono chiedere l’ammissione agli esami di stato per abbreviazione per merito (la domanda dovrà essere presentata entro il 31 gennaio 2019). Si veda la normativa riportata in calce.

 

Richiesta consenso diffusione dati

Si chiede ad ogni studente di controllare i dati anagrafici, di comunicare la mail e il numero di cellulare, al fine di consentire alla segreteria

  1. tempestive informazioni post-diploma o di orientamento (es. giorno fissato per ritiro diploma originale, segnalazione eventi,)
  2. Segnalazioni ad Università ed Aziende che fanno richiesta di nominativi per offerte di lavoro o di studio.
  3. Invio invito ritiro diploma e documenti personali agli atti della scuola.

La comunicazione dei dati deve essere accompagnata dalla dichiarazione di consenso allegata.

                                                                                                                           

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

f.to prof. Carlo Alberto Formaggio

 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Estratto del PROT. MIUR n.17676 DEL 12.10.2018 e prot. USR n.21909 del 17.10.2018

 Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado per l'anno scolastico 2018/2019 - Termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione.

Le date indicate per l'anno scolastico 2018/2019, contenute nel prot. citato del 12.10.2018, vengono di seguito riportate:

- 30 novembre 2018, termine di presentazione della domanda da parte dei candidati interni al proprio dirigente scolastico;

- 30 novembre 2018, termine di presentazione della domanda da parte dei candidati esterni ai Direttori Ufficio Scolastico  Territoriale di Vicenza per i residenti in provincia. I candidati esterni indicano nell'istanza di partecipazione (anche nel caso in cui trattasi di indirizzi linguistici), corredata dalla documentazione necessaria, in ordine preferenziale, almeno tre istituzioni scolastiche in cui intendono sostenere l'esame.

I candidati esterni devono dichiarare nella domanda di ammissione la lingua e/o lingue straniere, eventualmente, presentate.

- 31 gennaio 2019, termine di presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito;

- 31 gennaio 2019, termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi. L' esame di tali istanze è rimesso alla valutazione esclusiva dei competenti Direttori Generali;

- 20 marzo 2019, termine di presentazione della domanda al Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza da parte degli alunni che cessino la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2019 e prima del 15 marzo 2019 e intendano partecipare agli esami di Stato in qualità di candidati esterni.

 Alunni della penultima classe ABBREVIAZIONE PER MERITO STUDENTI CLASSI QUARTE

Ai sensi dell'articolo 13, comma 4, del D.Lgs n. 62/2017, sono ammessi, a domanda, per abbreviazione per merito, direttamente agli esami di Stato del secondo ciclo gli alunni della penultima classe che hanno riportato, nello scrutinio finale, non meno di otto decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non meno di otto decimi nel comportamento, che hanno seguito un regolare corso di studi di istruzione secondaria di secondo grado e che hanno riportato una votazione non inferiore a sette decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non inferiore a otto decimi nel comportamento negli scrutini finali dei due anni antecedenti il penultimo, senza essere incorsi in ripetenze nei due anni predetti. Le votazioni suddette non si riferiscono all'insegnamento della religione cattolica.

Disposizioni generali CANDIDATI ESTERNI

A proposito dei candidati esterni, pare opportuno rammentare che sono ammessi a sostenere l’esame di stato in qualità di candidati esterni coloro che:

 Compiano il diciannovesimo anno di età entro l’anno solare in cui si svolge l’esame e dimostrino di aver adempiuto all’obbligo di istruzione

  • Siano in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado da un numero di anni almeno pari a quello della durata del corso prescelto, indipendentemente dall’età,
  • Siano in possesso di titolo conseguito al termine di un corso di studio di istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno quadriennale del previgente ordinamento o siano in possesso di diploma originale di tecnico di cui all’articolo 15 del D. Lgs n. 226/2005,
  • Abbiano cessato la frequenza dell’ultimo anno di corso prima del 15 marzo 2019
  • I candidati esterni provvisti di idoneità o di promozione all'ultima classe, ovvero di ammissione alla frequenza di detta classe, ottenuta in precedenti esami di maturità o di abilitazione ovvero di qualifica professionale quadriennale, dello stesso corso di studio, sostengono l'esame preliminare sulle materie dell'ultimo anno.
  • Sostengono altresì l'esame preliminare sulle materie dell'ultimo anno i candidati esterni che abbiano frequentato l'ultimo anno di corso nell'anno o negli anni scolastici precedenti e, ammessi all'esame di Stato, non abbiano conseguito il relativo Diploma; così parimenti i candidati esterni che abbiano superato nell'anno o negli anni precedenti l'esame preliminare e, ammessi all'esame di Stato, non abbiano sostenuto le relative prove, ovvero non le abbiano superate;

 Si comunica che verrà organizzato un incontro informativo sulle novità sull’Esame di stato non appena verranno emanate le istruzioni ministeriali in corso di definizione.

 Si ricorda, infine, che la prima prova scritta dell'esame di Stato di istruzione secondaria di secondo grado si svolgerà il giorno mercoledì 19 giugno 2019, alle ore 08.30.