Il Consiglio di Istituto approva i seguenti criteri di ammissione degli allievi delle classi prime in caso di esubero:
- Accettazione prioritaria degli allievi portatori di handicap e degli allievi con fratelli già frequentanti la scuola, mentre gli studenti ripetenti non vengono considerati tra quelli soggetti ad eventuale esubero
- Favorire i passaggi interni tra indirizzi;
- Successivamente la scelta degli allievi in esubero procede nella modalità "a filtro" secondo la seguente scaletta:
1. presenza di un istituto scolastico pubblico con lo stesso indirizzo di studio nel paese di provenienza o nelle immediate vicinanze del nuovo allievo;
2. provenienza dell'allievo da territori diversi dell'Are Berica;
3. consiglio orientativo della scuola media di provenienza disatteso;
4. sorteggio.
Tale provvedimento viene utilizzato solo nel caso in cui il numero di iscritti sia superiore a quello previsto per la formazione di una classe prima o terza (numero minimo di alunni di 27 fino a un massimo di 30 ridotto a non più di 20 in presenza di alunni con disabilità gravi).

Delibera del Consiglio d'istituto 5

04/12/2017